Home » Parole » Parole con Mb e Mp – Elenco e Regole sull’Utilizzo

Parole con Mb e Mp – Elenco e Regole sull’Utilizzo

Le parole con MB ed MP sono molto diffuse in italiano. Questo nesso è composto con la M quando dovrebbe esserci una N, perché questo primo suono si presenta come un sostegno per la lingua. Di conseguenza, anche se pensi di dire Inbuto, dovrai per forza scrivere Imbuto per ottenere la resa più corretta. Le parole che fanno parte di questi due gruppi ben distinti sono di diverso tipo, puoi trovarti di fronte a verbi, nomi e aggettivi, ma non devi perderti d’animo. Un aiuto utile viene dal ricopiare a mano alcune delle parole più diffuse: questo esercizio ti aiuterà a ricordare il significato delle parole e a usarle nella maniera migliore. In alcune scuole, si usa ancora fare questi esercizi quando i libri di testo non hanno abbastanza esercitazioni per far fissare alcuni concetti ai più piccoli. Ecco una lista di parole, che potrai utilizzare per esercitarti e dare alle parole la resa migliore.

Parole che hanno al loro interno il nesso MB, bambino, ombra, sembrare, tamburo, ambiente, ambizione, gamba, bambù, cambiale, cambiare, bambola, colomba, ombrello, tromba, combustibile, combattere, imbuto, ambata, ambasciatore, ambra, ambulante, cambusa, combriccola, ambulatorio.

Parole che hanno al loro interno il nesso MP, camper, completo, complotto, compressore, impresa, temperino, campeggio, campione, campo, compagno, companatico, comparsa, campus, compagine, compagnia, comparto, compasso, campionario, campionato, ampio, tempio, compenso, competizione, compiacente, compito, compleanno, comprare, computer, impacco, impeccabile, campana, temporale.

Ovviamente, ti abbiamo fatto un elenco di parole basato su quelle più diffuse nella lingua italiana e senza tenere conto di eventuali diminutivi o rese diverse. Per esempio, anche Bambolina che è diminutivo di Bambola ha ovviamente il nesso MB, così come Competere, verbo che da origine alla parola Competizione ha il nesso MP. Per questo, ti consigliamo di trovare altri esercizi che stimolino la tua creatività e ti consentano di scrivere le parole al meglio.

Per darti una mano, ricorda che quando ti trovi di fronte parole che sembrerebbero avere la N accanto a B e P, allora devi sostituire subito quella N sbagliata con la giusta M. Vediamo come fare, invece, se devi sillabare queste parole. Il problema in realtà non si pone, perché dovresti sillabare come se avessi di fronte delle doppie. La M andrà al termine della prima riga, mentre la B o la P andranno all’inizio della seconda riga. In parole appartenenti a uno di questi gruppi, è molto difficile trovare altre doppie come consonanti, anche perché sarebbe molto difficile riuscire a leggerle e a pronunciarle. Ti ricordiamo che scrivere queste parole con la N è considerato errore molto grave nella lingua italiana, come attestato anche dai siti più importanti per quanto riguarda la nostra lingua, come l’Accademia della Crusca e la Treccani. Per questo, aiutandoti con gli esercizi, saprai subito come scrivere al meglio senza che i vari programmi ti segnalino l’errore in rosso.

Da questo momento, quando troverai parole con MP o MB, saprai scriverle al meglio.

Questo articolo è stato pubblicato in Parole. Aggiungilo ai preferiti: permalink.