Home » Come Scrivere » Peraltro o Per Altro – Come Scrivere Correttamente

Peraltro o Per Altro – Come Scrivere Correttamente

Peraltro e Per altro sono due formule che si possono trovare nella lingua italiana, ma cerchiamo di capire quale risulta essere giusta.

In realtà, in questo caso è più giusto dire che c’è una formula più utilizzata, visto che entrambe le formule si possono definire giuste dal punto di vista formale.

Per regola, infatti, Per altro è giusto, perchè lo spazio indica la divisione delle due parole. Paradossalmente, però, anche Peraltro è giusto, perché costituisce una formula univerbata, che ha anche altri precedenti nella lingua italiana. Entrambe le formule hanno poi lo stesso significato, sostituiscono espressioni come d’altro canto, visto che, dato che, del resto, ma e però.

Quindi, se ti trovi in difficoltà, nessuno ti andrà a rimproverare di avere usato una formula o l’altra, ma c’è di più. Come abbiamo anticipato, c’è una lingua d’uso da tenere in considerazione. L’italiano è una lingua in costante aggiornamento. Quando c’è da stabilire nei dizionari quale risulta essere la formula più corretta da scrivere, si va a vedere se è più usata una formula piuttosto dell’altra. Di solito, quella più utilizzata risulta la vincente e viene, di conseguenza, inserita nel dizionario.

In questo caso, la formula più utilizzata e, di conseguenza, quella più corretta dal punto di vista di chi tiene conto della lingua d’uso, è Peraltro. Se ti ricordi di lasciare la formula univerbata e di scrivere tutto insieme, riuscirai a dare l’esito migliore alla parola. Se te ne dimentichi e scrivi Per altro, andrà bene lo stesso, ma attenzione, devi mantenere il significato della parola, che ritrovi anche sul dizionario di italiano. Senza questo accorgimento, rischi di essere frainteso da chi ti sta leggendo.

Ricorda che Peraltro è una parola che funge da collegamento in un discorso più complesso. Se non usi una frase principale, oppure non ti riferisci alla battuta detta prima dal tuo interlocutore, questi potrebbe non capirti e chiederti un chiarimento. Molti giornali usano questa parola nei loro articoli, per enfatizzare una situazione presente.

Ti consigliamo di leggere di frequente un quotidiano, anche online, leggere ti aiuterà a usare al meglio questa e tutte le altre parole, dandoti sempre maggiore dimestichezza. In attesa di altri tuoi dubbi con la lingua italiana, ti aspettiamo al prossimo appuntamento, andremo a rispondere a domante relative all’uso corretto dell’italiano e su come scrivere nel modo migliore altre parole.