Home » Come Scrivere » Qualcos’altro o Qualcos Altro – Come Scrivere Correttamente

Qualcos’altro o Qualcos Altro – Come Scrivere Correttamente

In questa guida spieghiamo quale risulta essere la versione corretta tra Qualcos’altro e Qualcos altro. In questo approfondimento scopriremo come si scrive e avremo una sorpresa. Infatti, ci sono diversi modi con cui le parole si possono unire, tramite elisione, per raddoppiamento, per troncamento, oppure per univerbazione. In questo caso, le due parole, Qualcosa e Altro, si uniscono per elisione.

Dato che dire Qualcosaaltro unito causa anche problemi quando si parla, allora la prima A viene eliminata dal parlato e sostituita tramite elisione, ovvero con un piccolo apostrofo in alto. Quindi, l’espressione si scrive correttamente con la formula Qualcos’altro, anche se Altro è maschile e questo potrebbe portare in errore qualcuno.

Le altre formule non si trovano in questa espressione, ma si possono trovare in altre. Per esempio, nella costruzione di alcune parole, quando le due parole iniziali sono formate da una preposizione e un’altra parola di altro tipo, allora la prima consonante della seconda parola viene raddoppiata. Un esempio di questo tipo è Soprattutto, dove la prima T di Tutto viene raddoppiata per potere formare la parola composta.

Un altro sistema è il troncamento, che consente di eliminare una vocale che è in comune con le due parole che si stanno unendo. Un caso di questo genere è Tuttora, dove la O di Tutto svanisce, per lasciare il posto alla O di Ora. In questi casi, quando due parole si uniscono, e anche quando le parole si uniscono senza alcun cambiamento, si può parlare di processo di univerbazione.

Per capire quale regola c’è dietro a una espressione, è importantissimo sapere come si scrive correttamente la parola. Nel caso in esame oggi, con Qualcos’altro, puoi parlare tranquillamente di elisione. Per scoprire come si scrive in modo corretto questa espressione sul dizionario, puoi cercare tra le varie eccezioni presenti alla voce Qualcosa.

Insomma, quando vorrai scrivere Qualcos’altro, ricordati l’apostrofo e non potrai sbagliare. L’errore è considerato grave per la grammatica italiana, ma non viene preso molto in considerazione quando si scrive a un amico. Per evitare di farsi scoprire, però, è sempre bene scrivere le parole nel modo migliore. Qualcos’altro non rientra nelle parole usate nel linguaggio formale, ma potrebbe essere sempre utile saperla scrivere e leggere correttamente. Al prossimo appuntamento con i nostri approfondimenti sui dubbi della lingua italiana, per imparare a scrivere bene insieme.