Home » Come Scrivere » Soddisfacente o Soddisfaciente – Come Scrivere

Soddisfacente o Soddisfaciente – Come Scrivere

In questa guida spieghiamo quale risulta essere la versione corretta tra Soddisfacente e Soddisfaciente. Questo è il dubbio che andremo a sciogliere in questo approfondimento dedicato a questo errore comune e grave nella lingua italiana

I problemi nascono dal fatto che Soddisfaciente e Soddisfacente non creano pronunce diverse. Di conseguenza, pensando magari anche alla parola Efficiente, che ha il suono simile, si pensa comunemente che anche per Soddisfacente ci voglia la I. In realtà, si tratta di una convinzione sbagliata.

La parola Soddisfacente deriva dal verbo Soddisfare. Non c’è un motivo che giustifichi l’uso di Soddisfacienti, con la I, anche se in qualche forma dialettale questa I potrebbe farsi sentire. Per quanto riguarda l’accostamento a Efficiente, si tratta di un errore. Efficiente, infatti, come abbiamo visto in un precedente approfondimento, deriva dal latino Efficiens, che aveva la I già all’interno. Nonostante l’uso della lingua e il cambiamento delle parole, però, Efficiente e le sue parole derivate sono rimaste così, con la I. Diverso è il caso di Soddisfacente, dove la radice latina è il verbo Facere, anche questo senza la I nella sua formula all’infinito.

Soddisfacente è poi legatissimo al verbo Soddisfare, perché si tratta di una sua resa, più precisamente della formula del participio presente. Insomma, il verbo passa al participio e, come tanti altri verbi in questa forma, fa anche da aggettivo quando serve. Quindi, puoi scrivere con una certa sicurezza Soddisfacente senza la I, perché è questa la resa migliore, che potrai trovare anche nei dizionari della lingua italiana o sui siti dedicati allo studio delle parole.

Speriamo di averti dato una risposta soddisfacente e, per ulteriori approfondimenti su questa e su altre parole, ti consigliamo di continuare a seguirci. Rifletteremo su nuovi dubbi della lingua italiana per scrivere bene ed evitare di sbagliare quando scriviamo. Ricorda che ti abbiamo lasciato anche dei pratici elenchi, dove verificare la resa giusta di alcune parole che possono far venire dei dubbi, oppure infastidire, perché hanno delle caratteristiche particolari.